News17 Maggio 2024 12:26

B7 Summit, Tajani: Sugar Tax sbagliata, colpisce imprese e famiglie. Superbonus, no a retroattività della norma. VIDEOINTERVISTA

La tassa sullo zucchero per noi è una tassa sbagliata perché colpisce le famiglie, soprattutto quelle più deboli. Colpisce le aziende, mette a rischio migliaia e migliaia di posti di lavoro. Quindi ci siamo battuti perché non ci fosse la tassa sullo zucchero, così come era stato deciso dal Parlamento il 29 dicembre dello scorso anno con un ordine del giorno approvato con il sostegno del Governo. Quindi Forza Italia è stata coerente e si è battuta perché non ci fosse una nuova tassa su alimenti che usano i bambini, che usano le famiglie e che sono prodotti anche grazie all’agricoltura italiana. Abbiamo ottenuto quello che chiedevamo.

Così il ministro degli esteri Antonio Tajani in merito alla sugar tax e super bonus.

Non ci siamo trovati d’accordo sul super bonus. O meglio, noi siamo assolutamente favorevoli a risanare i conti pubblici e a mettere fine allo scempio provocato dalla pessima gestione del super bonus che ha fatto danni enormi ai conti pubblici. Noi abbiamo contestato soltanto la retroattività di una norma. Una norma retroattiva rischia di minare il rapporto di fiducia tra investitori e governo, tra consumatori e istituzioni. Abbiamo detto soltanto questo, quindi non ha nulla a che vedere quello che abbiamo detto con il sostegno al Governo. Noi siamo leali con i nostri alleati, leali con il Governo. Quindi abbiamo votato, votiamo e voteremo sempre la fiducia al Governo del quale facciamo parte, ma non possiamo rinunciare alla nostra identità e ai nostri principi. Noi abbiamo difeso dei principi che sono principi fondanti di Forza Italia il rispetto del diritto, cioè nessuna retroattività di una norma e nessuna tassa in più. Finché Forza Italia sarà al Governo non si infileranno le mani le tasche degli italiani”.